Il governo ha approvato un ridotto numero delle proroghe e, pertanto, il decreto non può più essere denominato «milleproroghe».

Comunicato del Consiglio dei ministri.

Ansa